Mandorlaepistacchio

Siciliana con la passione per la musica napoletana e la cucina in generale…

Bramley Apples Cake aprile 9, 2010

Filed under: 1,Ciambelloni & Co,Torte e Crostate — Siciliana con la passione della buona cucina @ 3:51 pm
Tags: , , , ,

 

Ingredienti:  200g di farina, 130g di zucchero, 2 uova, mezzo bicchiere di olio di oliva, mezza bustina di lievito, succo di un limone, 1 tazzina di latte, 2 mele Bramley

Procedimento:  

Sbattete le uova con lo zucchero, unire l’olio, il succo di limone, la farina ed infine il lievito sciolto con il latte. Imburrate uno stampo e spolveratelo con della farina, versate il composto e distribuite a raggiera le mele tagliate a fettine. Spolverizzate con un pò di zucchero  e infornate per una trentina di minuti a 180° circa. Lasciate raffreddare 5 minuti prima di servirla….YUMMY

 

Dolce Campano Natale!!! gennaio 16, 2010

Filed under: Dolci fritti — Siciliana con la passione della buona cucina @ 3:42 pm
Tags: , , , , , , , , , , ,

 

Mi sa che dovevo togliere il bicchiere prima di fare la foto, vabbè la inserisco lo stesso perchè mi piace, è colorata, divertente … ma soprattutto perchè gli struffoli sono venuti ovali anzichè tondi!! Aha 🙂

Ricettina per 8/10 persone:

650g di farina, 4 uova, 3 cucchiai rasi di zucchero, 70g di burro, un pizzico di sale e uno di lievito per dolci, scorza grattata di mezzo limone e mezza arancia, un barattolo di miele, olio per friggere, una scatolina di diavulilli (confettini colorati), 100g di cucuzzata (mix di cedro, arancia e zucca candita).

Disponete la farina a fontana, aggiungete le uova leggermente sbattute, lo zucchero, il burro morbido ed il resto degli ingredienti. Impastate per almeno 15 minuti fino ad ottenere una bella  e soda palla di pasta. Dividete l’impasto in tanti pezzi, rullateli e ricavate dei bastoncini, tagliateli a tocchetti (non trasversale, altrimenti ottenete l’effetto ovale) e friggeteli in olio ben caldo un pò per volta. Sgocciolate e fate asciugare su carta assorbente.  In un pentolino abbastanza capiente fate liquefare il miele, aggiungete gli struffoli e mescolate delicatamente fino a quando non si siano ben impregnati. Prendete un piatto da portata, (io ho utilizzato uno di alluminio usa e getta) mettete al centro un bicchiere o un barattolo di vetro e disponete gli struffoli intorno in modo da formare una ciambella. Spolverizzate con i diavulilli e decorate con gli agrumi canditi. Aspettate che il miele si solidifichi e poi serviteli. Ovviamente prima di fotografare togliete delicatamente il bicchiere. 😉

 

Crostata a colazione dicembre 3, 2008

Filed under: Torte e Crostate — Siciliana con la passione della buona cucina @ 12:26 pm
Tags: , , , , ,

crostata di ciliegie

Domenica pomeriggio ho deciso di fare una crostata per le mie colleghe di lavoro, in modo da poter fare colazione tutte insieme.

Prima di tagliarla, l’ho fotografata… ecco a voi il risultato!

 

Taralli sugna pepe e mandorle novembre 15, 2008

Filed under: Antipasti e Sfizi — Siciliana con la passione della buona cucina @ 5:26 pm
Tags: , , , , , , ,

Cara Chiara

Come da  richiesta ti scrivo la ricetta dei taralli, scusa il ritardo ma solo oggi ho avuto il tempo di sistemare e tradurre gli appunti, da un dialetto napoletano stretto stretto all’italiano ;-).  Sono riuscita ad avere la ricetta da una signora che prepara  e vende pizze e taralli in una piccola pizzicheria ad Aversa.

Ingredienti:

500g di farina – 30g di lievito di birra – 150g di sugna – pepe nero macinato fresco – sale – 150g di mandorle.

Impastare 100g di farina con il lievito e tanta acqua fino a formare una pastella piuttosto densa e metterla a lievitare in un luogo tiepido. quando avrà raddoppiato di volume, impastare con il resto della farina, sale, pepe, la sugna ed acqua q.b. per avere una pastella di giusta consistenza.

Dividere l’impasto in due parti, uno per fare i taralli con sugna e pepe e l’altro per fare quello con le mandorle. Ricavare dei bastoncini, attorcigliarli e formare i taralli, a piacere  una parte decorateli con le mandorle non sbucciate.

Coprirli con una panno da cucina e lasciarli lievitare per un’oretta. Quando saranno cresciuti, infornarli in forno moderato finchè saranno ben dorati, una trentina di minuti.

 

Compleanno a Sorpresa! novembre 12, 2008

Filed under: Dolci fritti,Varie — Siciliana con la passione della buona cucina @ 2:15 pm
Tags: , , , , , , , ,

ciambelle-e-krapfen

Domenica a cena, abbiamo festeggiato il decimo compleanno di Marika, figlia di una mia amica. Per l’occasione abbiamo preparato un menù speciale: Giorgia ha preparato pasta al forno, Debora polpettone e patate al forno, io e Sara abbiamo fritto l’impossibile…ciambelle e bombe per tutti grandi e piccini.

L’odore della frittura da casa mia non vuole andare via, ma il risultato è sotto i vostri occhi.

Per una trentina di ciambelle: 1/2kg di farina di manitoba – 250g di patate bollite – 25g di lievito di birra – 80g di burro – 4 uova – 1 pizzico di sale -buccia di limone grattugiata – olio per friggere – zucchero a velo

Fate cuocere le patate con tutta la buccia, formate una fontana di farina e aggiungete le patate schiacciate e precedentemente pelate. Unitete il resto degli ingredienti. Impastate bene, formate una palla e lasciate lievitare per circa 1 ora.  Stendete la pasta e tagliatela con il tagliaciambelle. Fate lievitare le ciambelle per una quarantina di minuti e poi  friggetele in abbondante olio caldo. Appoggiatele su carta assorbente e spolverizzate con lo zucchero a velo.

 

Prove tecniche per il pranzo di Natale… novembre 6, 2008

Filed under: Fritti Misti,Varie — Siciliana con la passione della buona cucina @ 2:06 pm
Tags: , , , , , ,

Broccoli in pastella

In attesa del Natale, in questi giorni sto facendo le prove per la grande abbuffata con gli amici. Inizierò dalla frittura, alternando prelibatezze della mia terra alla cucina napoletana e romana. Per prime delle frittelline di Broccoli che alternerò con altri ortaggi tipo cardi, zucchine, cipolle, carciofi ….

Ingredienti:

500g di farina – 1/2 panetto di lievito di birra  – 1 broccolo grande o 2 piccoli – olio per friggere.

Lessate in acqua con poco sale il broccolo tagliato a pezzetti. Preparate in un’ insalatiera la pastella con la farina e il lievito precedentemente sciolto in un bicchiere di acqua tiepida. Coprite la pastella con uno strofinaccio da cucina e lasciate lievitare l’impasto per un’ora abbondante, fino a quando non sarà lievitato. Fate scaldare l’olio in una grande padella a bordi alti, prendete i pezzetti di broccolo, immergeteli nella pastella e poi nell’olio. Fate friggere le frittelline fino a quando non saranno dorate. Scolatele su carta assorbente, un pizzico di sale e servitele calde.