Mandorlaepistacchio

Siciliana con la passione per la musica napoletana e la cucina in generale…

Il mio secondo premio…in un mese novembre 25, 2008

Filed under: Premi e Riconoscimenti — Siciliana con la passione della buona cucina @ 9:40 am
Tags: ,

criceto-golosoCara Tittina

Grazie per il premio inaspettato e molto gradito.

Regolamento:
Questo premio è un riconoscimento di golosità e ghiottoneria, per cui va assegnato a tutti quei blogs, le cui foto e i cui contenuti trasmettono al meglio questo messaggio. Chi riceve il premio dovrà a sua volta nominare almeno altri 5 blogs spiegando il motivo per cui si assegna il premio ed esibire il logo.

  1. Natalia: gattifiliefarina.blogspot.com
  2. Panettona: http://painetchocolat.wordpress.com/
  3. Elena: conunpocodizucchero.wordpress.com
  4. Armanda e Teresa follieincucina.wordpress.com
  5. Roxina: http://granellodipepe.blogspot.com
 

Mare da Amare novembre 24, 2008

Filed under: Primi Piatti — Siciliana con la passione della buona cucina @ 12:46 pm
Tags: , , , , , ,

 

Schiaffoni con frutti di mare

Sabato mattina in una freddissima giornata, mi è venuta voglia di fare una passeggiata al porto di Anzio, mi piace vedere il mare in inverno. 

Prima di andare via non ho saputo resistere alla tentazione di comprare direttamente da un pescatore rimasto in porto, del misto di pesce freschissimo.

A casa indecisa se preparare spaghetti o linguine ho deciso di utilizzare gli schiaffoni che avevo acquistato una settimana fa circa a Napoli.

La foto non rende ma il sapore…….

 

Tagliolini con sugo di spuntature…non se butta via niente! novembre 19, 2008

Filed under: Primi Piatti,Varie — Siciliana con la passione della buona cucina @ 2:44 pm
Tags: , , , , ,

Tagliolini con spuntature

A fine pasto, è rimasto tanto di quel sugo, che ho deciso di non congelarlo. Quindi meglio farsi due tagliolini, visto il pranzetto “leggero leggero”…della serie NON SE BUTTA VIA NIENTE.

 

Domenica d’autunno! novembre 17, 2008

Filed under: Cucina regionale — Siciliana con la passione della buona cucina @ 1:00 pm
Tags: , , ,

Polenta con spuntature

 

Taralli sugna pepe e mandorle novembre 15, 2008

Filed under: Antipasti e Sfizi — Siciliana con la passione della buona cucina @ 5:26 pm
Tags: , , , , , , ,

Cara Chiara

Come da  richiesta ti scrivo la ricetta dei taralli, scusa il ritardo ma solo oggi ho avuto il tempo di sistemare e tradurre gli appunti, da un dialetto napoletano stretto stretto all’italiano ;-).  Sono riuscita ad avere la ricetta da una signora che prepara  e vende pizze e taralli in una piccola pizzicheria ad Aversa.

Ingredienti:

500g di farina – 30g di lievito di birra – 150g di sugna – pepe nero macinato fresco – sale – 150g di mandorle.

Impastare 100g di farina con il lievito e tanta acqua fino a formare una pastella piuttosto densa e metterla a lievitare in un luogo tiepido. quando avrà raddoppiato di volume, impastare con il resto della farina, sale, pepe, la sugna ed acqua q.b. per avere una pastella di giusta consistenza.

Dividere l’impasto in due parti, uno per fare i taralli con sugna e pepe e l’altro per fare quello con le mandorle. Ricavare dei bastoncini, attorcigliarli e formare i taralli, a piacere  una parte decorateli con le mandorle non sbucciate.

Coprirli con una panno da cucina e lasciarli lievitare per un’oretta. Quando saranno cresciuti, infornarli in forno moderato finchè saranno ben dorati, una trentina di minuti.

 

Compleanno a Sorpresa! novembre 12, 2008

Filed under: Dolci fritti,Varie — Siciliana con la passione della buona cucina @ 2:15 pm
Tags: , , , , , , , ,

ciambelle-e-krapfen

Domenica a cena, abbiamo festeggiato il decimo compleanno di Marika, figlia di una mia amica. Per l’occasione abbiamo preparato un menù speciale: Giorgia ha preparato pasta al forno, Debora polpettone e patate al forno, io e Sara abbiamo fritto l’impossibile…ciambelle e bombe per tutti grandi e piccini.

L’odore della frittura da casa mia non vuole andare via, ma il risultato è sotto i vostri occhi.

Per una trentina di ciambelle: 1/2kg di farina di manitoba – 250g di patate bollite – 25g di lievito di birra – 80g di burro – 4 uova – 1 pizzico di sale -buccia di limone grattugiata – olio per friggere – zucchero a velo

Fate cuocere le patate con tutta la buccia, formate una fontana di farina e aggiungete le patate schiacciate e precedentemente pelate. Unitete il resto degli ingredienti. Impastate bene, formate una palla e lasciate lievitare per circa 1 ora.  Stendete la pasta e tagliatela con il tagliaciambelle. Fate lievitare le ciambelle per una quarantina di minuti e poi  friggetele in abbondante olio caldo. Appoggiatele su carta assorbente e spolverizzate con lo zucchero a velo.

 

Mezze Maniche all’Amatriciana novembre 8, 2008

Filed under: Primi Piatti — Siciliana con la passione della buona cucina @ 6:48 pm
Tags: , , , , , , ,

 

amatriciana

Chi ha la fortuna di non lavorare il sabato e la domenica, dovrebbe passare questi due giorni in totale relax. Invece oggi tra panni da lavare e stirare, spesa, posta, ed altre mille cosa da fare arretrate durante la settimana non avevo  proprio voglio di cucinare, ma quando ho messo il mio bel grembiulino da cucina e ho preso posto ai fornelli, si è scatenata in me la voglia di preparare una buonissima amatriciana.

Ingredienti: 160g di mezzemaniche (la vera ricetta prevede spaghetti o bucatini, ma io preferisco la pasta corta) – 40g di guanciale tagliato a strisce – 1/ cipolla -3  pomodori San Marzano – pecorino – olio di oliva extra vergine – vino bianco – peperoncino e sale.

Scottate i pomodori, spellateli e privateli dei semi e dell’acqua di vegetazione e tagliateli a cubetti. Rosolate in una padella il guanciale con poco olio e il peperoncino, fino a quando non sarà ben colorato. Bagnate con il vino bianco  e non appena è sfumato, togliete i pezzetti di guanciale  e teneteli in caldo. (se non avete il vino bianco potete sfumare con dell’aceto balsamico).Fate imbiondire la cipolla, aggiungete il pomodoro, aggiustate di sale e fate cuocere per qualche minuto, appena il sugo si sarà asciugato, rimettete il guanciale e un pò di pecorino. Nel frattempo cuocete la pasta, scolatela e versatela nella padella. Spolverate con un pò di pecorino, mescolate bene e…Buon Appetito!