Mandorlaepistacchio

Siciliana con la passione per la musica napoletana e la cucina in generale…

TARALLI Amore e fantasia ottobre 29, 2008

Filed under: feste e tradizioni — Siciliana con la passione della buona cucina @ 11:21 am

Oltre alla passione per Napoli e la sua storia, per la musica, per la lingua, pà pizza cà pummarola, a sfugliatella, o babà, o tortin condito, o scarpariello……..c’è quella per i taralli. Da dove nasca la parola non lo so, parlando con la gente del posto, mi hanno detto che nasce da francese “toràl” e significa “essicato”. Mi raccontano che nel ‘700 ai tempi della vera fame, i fornai conservavano i ritagli del pane (i sfridd), aggiungevano un pò di sugna (a ‘nzogna) il grasso di maiale e tanto pepe, riducevano la pasta a strisce, le attorcigliavano e formavano la treccia a ciambellina che è tutt’ora la classica forma del tarallo. Poi con il passare del tempo si aggiunse tra gli ingredienti la mandorla. In quei tempi visto il basso costo di produzione e l’apporto notevole calorico, i taralli furono una mano santa per la povera popolazione. “Ah che sfizio sgranocchiare i taralli caldi caldi, passeggiando a Mergellina col Vesuvio da un lato e Posillipo dall’altro!!”. Ricordatevi che la freschezza del tarallo stà nella mandorla. Se è dura e profumata il tarallo è OK (quindi si pò fa) , se invece la mandorla è molle e non profuma (DESISTETE!).

Annunci
 

One Response to “TARALLI Amore e fantasia”

  1. chiaralanzafox Says:

    ma conosci la ricetta dei taralli?? al mio ragazzo piacciono molto, ma qui è raro che li vendino, quindi vorrei cimentarmi in qualche maniera a farli!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...